ICE CREAM CHALLENGE

Un team building da leccarsi i baffi!

ice-cream-challenge-team-building-con-il-gelato

Ice Cream Challenge è il nuovo team building per tutti i gruppi che ricercano un’attività nell’ambito food.

Avete magari già fatto un’attività di cooking ma non potete resistere alla tentazione di una nuova esperienza “golosa” o semplicemente per voi è la prima volta e volete sorprendervi con un’esperienza originale e “deliziosa”?

Cosa aspettate? Ice Cream Challenge è la prima attività di team building in Italia dedicata alla creazione del gelato … fate presto però a decidere, altrimenti il gelato si scioglie!

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________

FINGER FOOD FACTORY

– L’architettura creativa del team realizzata in “punta di dita” –

Finger Food Factory è la nostra nuova attività di team building dell’area cooking. Il termine Finger Food è nato poco più di dieci anni fa e rispecchia un approccio moderno del modo di cucinare e di presentare il cibo. È un’idea gastronomica di piccole dimensioni che si può mangiare con l’uso delle dita, o con attrezzature adeguate, preferibilmente in un unico boccone.

Ognuno dei partecipanti è come se fosse uno degli elementi a disposizione. Ognuno con le proprie caratteristiche, positive e negative, con i propri colori emozionali e relazionali, con le proprie peculiarità caratteriali, con la propria esperienza e con la propria formazione, ma solo nella giusta miscelazione ognuno di loro ritrova una nuova collocazione che può realizzare innumerevoli e nuove soluzioni. Finger Food Factory rappresenta quindi l’arte, l’architettura creativa della cucina che metaforicamente portiamo nei team aziendali. Rappresenta lo stile, il gusto, l’essenza del particolare, la ricerca, la sperimentazione, la voglia di eccellere.

Così come il commensale mangiando un finger food deve scorgere delle emozioni gastronomiche, alla stessa maniera il nostro cliente deve vivere l’emozione “dei cinque sensi” che suscita il nostro prodotto o servizio.

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________

TEAM COOKING

– Il team building con le “mani in pasta” –

Conosciuta in tutto il mondo, amata e continuamente copiata la cucina italiana è stata capace di elargire gioia e piacere di vivere a qualsiasi latitudine. Si sa qual è la reazione di ogni individuo quando, in una qualunque caotica città industriale del mondo, stanco e depresso, intravede un’insegna della cucina italiana: il cuore si riscalda.

Il Team Cooking cerca di far crescere la capacità di lavorare in team riscoprendo il piacere della convivialità, del cucinare insieme: non a caso lo staff di una cucina è chiamato brigata di cucina, un team formato da forze singole che, tuttavia, deve saper collaborare sinergicamente per creare meraviglie per il palato. Allo stesso modo lo staff di un’azienda deve essere formato da persone fortemente motivate e stare insieme che sappiano sia operare in maniera autonoma sia collaborare per creare sempre nuove ricette d’affari.

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________

TEAM COOKING GIAPPONESE

Un’occasione irripetibile per il gruppo per sperimentare le tecniche, la creatività delle decorazioni  il rigore e la precisione  dei maestri  giapponesi ed imparare così a realizzare alcuni fra i piatti sushi tipici.

Un team building che condurrà i partecipanti alla soglia dei sapori, delle armonie, dei colori della cucina del Sol Levante.

Il Team Cooking cerca di far crescere la capacità di lavorare in team riscoprendo il piacere della convivialità, del cucinare insieme: non a caso lo staff di una cucina è chiamato brigata di cucina, un team formato da forze singole che, tuttavia, deve saper collaborare sinergicamente per creare meraviglie per il palato. Allo stesso modo lo staff di un’azienda deve essere formato da persone fortemente motivate e stare insieme che sappiano sia operare in maniera autonoma sia collaborare per creare sempre nuove ricette d’affari.

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________

BAR CHALLENGE

– Shake your passion! –

Chi non ha visto almeno una volta Tom Cruise nel film “Cocktail”? Se si condivide la passione per il mondo dei barman e dell’arte dei cocktail il Bar Challenge è l’attività di team building perfetta per avvicinarsi a questo mondo insieme ai propri colleghi.

Ed ecco che diventa fondamentale trovare la giusta miscelazione di elementi diversi sia per gusto, gradazione e colore al fine di realizzare nuove soluzioni qualitative. 

Ognuno dei partecipanti è come se fosse uno degli elementi a disposizione. Ognuno con le proprie caratteristiche, positive e negative, con i propri colori emozionali e relazionali, con le proprie peculiarità caratteriali, con la propria esperienza e con la propria formazione, ma solo nella giusta miscelazione ognuno di loro ritrova una nuova collocazione che può realizzare innumerevoli e nuove soluzioni.

Un momento divertente, quindi, che ben rappresenta il lavoro di squadra espresso attraverso diverse metafore aziendali quali, ad esempio, l’approccio al cliente, il teamwork, la motivazione.

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________

FRUIT ART

Fruit Art è un’originalissima attività di team building che permette di far emergere ad ogni partecipante la propria creatività e fantasia dando forma a frutta e verdura. Diventa così fondamentale saper modellare trasformare elementi diversi per gustocolore e forma al fine di realizzare nuove soluzioni qualitative e innovative.

La diversità diviene ricchezza, soprattutto in un momento economico come questo, dove la capacità di adattamento  al mercato è determinata dall’unicità e diversità intrinseca dei team, delle idee e delle risorse. La trasformazione di nuovi elementi, combinati in maniera nuova, darà vita a nuovi capolavori.

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________

EATING THE CITY

Eating The City - team building

La “ricetta” è composta dai seguenti ingredienti : wafer, biscotti, cioccolatini, caramelle e gelatine di frutta

Eating the City cerca di rispondere a questi grandi quesiti: come (ri)collegare la città alla campagna? Come fare maggiore informazione su lavoro della terra? Sulle tradizioni e la cultura gastronomica? A partire dalle basi, con l’agricoltura urbana, provando a produrre il cibo localmente, a ridosso della città. Gli orti urbani sono una realtà in crescita. Ogni giorno sono di più i cittadini che per un paio di ore al giorno si dedicano al loro piccolo pezzo di terra, persone che danno da mangiare alla città dalla città stessa.

I progetti Eating the City si collocano in questa nuova visione, aiutando i cittadini sensibilizzandoli, rendendoli consapevoli della realtà in cui vivono.

TEAMBUILDING EXPERIENCE IN NUMERI:

700+

TEAM BUILDING REALIZZATI

50.000+

PERSONE COINVOLTE

120+

COLLABORATORI

40+

TESTIMONIANZE RICEVUTE
TOP