L’essenza del team building: apprendere sperimentando

La parola “corso”, così come il metodo classico frontale di fare aula, sono ormai superati. Ecco perché, da tempo preferiamo parlare di team building inteso come laboratorio di Apprendimento e di Esperienza.

È ormai comprovato che si impari in modo più efficace attraverso l’interattività. “Vivere” le tecniche e le pratiche aiuta a comprenderle e soprattutto ad integrarle nel gruppo molto più che l’esposizione di principi teorici … ecco perché si usa spesso parlare anche di Pedagogia Creativa e coinvolgente.

I laboratori di Apprendimento esperienziale (o team building) sono progettati al fine di risvegliare la volontà dei partecipanti, per attivarli e farli partecipare alla co-creazione dello stesso momento formativo. Si agisce su tutti e tre i livelli di coscienza del pensare, sentire e volere utilizzando anche esercizi ad approccio analogico ed artistici. L’obiettivo è, quindi, quello di far sviluppare nuove facoltà alle persone che gli consentano di creare autonomamente e in ogni momento, partendo dalle impressioni ricevute e senza dover ricorrere a modelli esterni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.