Gli eventi del prossimo futuro: 4 fattori di evoluzione

Di recente è apparso un articolo molto interessante su Event Report che presenta alcuni fattori determinanti che caratterizzeranno gli eventi dei prossimi anni.
Questi fattori emergono da uno studio di un gruppo di professionisti britannici del settore turistico e alberghiero coordinati dal “futurologo” Ian Pearson per conto del gruppo alberghiero QHotels con l’obiettivo di indagare i trend della domanda che caratterizzeranno gli eventi nei prossimi anni.

Dall’indagine emergono “4 fattori” determinanti.

Eventi focalizzati sui bisogni “sociali” delle persone

Ancora una volta emerge, quindi, la sempre maggiore importanza per le aziende di investire sulle risorse umane, sui loro bisogni.

Di fronte ad un mercato che richiede sempre maggiore flessibilità alle persone in termini di orari, stress, raggiungimento di obiettivi molto alti e capacità relazionali sempre maggiori ecco che ad acquisire sempre maggiore importanza saranno gli eventi di formazione su temi di sviluppo personale e professionale e gli eventi di team building per creare e rafforzare il senso di appartenenza all’azienda.

Questo trend è confermato anche dalla nostra esperienza in quanto i clienti di Teambuilding Experience chiedono sempre più di affrontare attraverso attività di team building aziendali il bisogno dei dipendenti di sentirsi parte di un gruppo unico e unito difronte ad uno scenario che presenta sempre più barriere legate, ad esempio, al numero di sedi distribuite sul territorio o strutturazione del lavoro che non prevede particolari contatti tra uffici.

Una domanda di location “sicure”

L’indagine fa emergere che sarà sempre più importante garantire da una parte la sicurezza fisica dei partecipanti e dall’altra anche la sicurezza e riservatezza delle informazioni.

Sarà quindi necessario monitorare gli spostamenti di tutti gli invitati, dal momento della registrazione alla partenza a fine meeting.
Sarà anche necessario garantire la sicurezza dei dati dei clienti e fornire e spazi dove condurre meeting e negoziazioni riservate senza timore di “intrusioni” fisiche e/o tecnologiche, specialmente quando si trattano temi legati alla proprietà industriale.

Aumento dei grandi eventi a discapito dei piccoli

Anche se non avverrà a breve la ricerca mette in evidenza con certezza che gli eventi più piccoli saranno gradualmente spostati sul “canale” virtuale.

Le azienda si concentreranno sulla realizzazione di grandi eventi riducendo così costi e rischi degli spostamenti.

Aumento dell’offerta tecnologica

La tecnologia è sempre più inserita nella nostra vita personale e lavorativa. E’ facile quindi capire come sia importante oggi nel mondo degli eventi e lo sarà sempre di più in futuro.

Realtà virtuale e realtà aumentata “accorciano le distanze” fra organizzatore e sede, rendendo possibili sopralluoghi e prove di allestimento virtuali, da computer o smartphone, che velocizzano i processi e riducono i costi.

Inoltre la tecnologia potrà offrire nuovi strumenti da utilizzare nei team building formativi e leisure.

Ed ecco che qui entriamo in gioco noi di Teambuilding Experience con la divisione Evolution Team.

Già da alcuni anni abbiamo sviluppato un’APP che permette di realizzare una “Caccia al Tesoro 2.0“.

Utilizzando degli iPad di ultima generazione da noi forniti i partecipanti divisioni team esploreranno la città scelta dovendo raggiungere determinate tappe e affrontando particolari prove quali quiz, realizzazione di video e foto e complicati puzzle.

Tratto da Eventreport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.