Motivazione dei dipendenti: i vantaggi del team building

/ / Articoli team building

Sono numerosi i vantaggi derivanti dalle attività di team building organizzate dal manager: eccoli nel dettaglio.

Nel corso degli ultimi decennio, i modelli di gestione si sono evoluti alla promozione di ambienti di lavoro che non siano solamente competitivi, ma anche cooperativi. Come parte di tale evoluzione, sempre più manager si sono affidati al team building: quali sono i vantaggi derivanti dalle attività tipiche di questa strategia?

Mettere una particolare enfasi sulla costruzione di un miglior team apporta infatti in azienda una serie di benefici, tra questi il miglioramento della produttività. È uno degli obiettivi principali del team building: con le giuste attività, i dipendenti impareranno a lavorare insieme in maniera più efficace ed efficiente.

Le attività di team building aumentano la motivazione dei dipendenti, peraltro in diversi modi. In primo luogo li aiutano a diventare più sicuri delle proprie capacità, il che aumenta la loro motivazione. Inoltre, l’impegno messo dal manager in queste attività dimostra al team che l’azienda è disposta a investire in loro e nel loro successo. Infine, aiutano a guadagnare la fiducia del manager.

Queste attività incoraggiano poi la creatività, con i dipendenti che si sentono di poter usare più liberamente la propria immaginazione. Aiutano anche nel problem-solving, dato che tipicamente in questi casi si espone al team un possibile problema che deve risolvere in gruppo.

 

Tratto da ManagerOnline.it

TORNA SU